Archivi autore: luigigrazioli

Figura di schiena (un’anticipazione)

(Fra 2-3 di mesi dovrebbe uscire in ebook per doppiozero “Figura di schiena”, un libro che ho scritto tra 15 e 10 anni fa e che da allora circola tra amici e conoscenti in copie fatte a mano, come un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | Lascia un commento

Guimaraes Rosa – Miguilim

  Il brasiliano Joao Guimaraes Rosa (1908-1967), forse “il primo scrittore di alto profilo non solo nato, ma che abbia concluso la sua carriera, in questo secolo” (come afferma G.F.Contini), diceva di “captare” o “ricevere” le proprie storie, a poco … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ivy Compton Burnett – Padroni e maestri

 Nei libri della Compton Burnett ci sono personaggi che leggono e talvolta che scrivono, ma raramente i dialoghi si soffermano a lungo sulla lettura e sulla scrittura come in Padroni e maestri, il suo primo vero romanzo, pubblicato nel 1925 … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Museo di Arte antica di Lisbona (intro)

  Meglio non fidarsi delle cartine stradali in una città come Lisbona che è tutta un saliscendi: le distanze sono sfalsate, perché la mappa riduce tutto in piano, e se sbagli la traversa, a volte minuscola, non segnalata e stretta … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Musei, Racconti immobili | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Museo di arte antica di Lisbona (1)

poi c’era questo santo fortunato, ma anche un po’ disordinato, a giudicare dai libri sulla mensola, pochi eppure messi lì alla rinfusa, appoggiati come capita capita dopo l’uso, con una certa sprezzatura, perché sembrano manoscritti miniati di qualche pregio, e … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Musei, Racconti immobili | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Matisse al Louvre

           C’è questa foto di Matisse al Louvre, che sta disegnando un Kouros. Il libro del grande Hans Belting da cui la riprendo dice che è del 1946, ma quando la cerco in rete ne trovo … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Musei, Racconti immobili | Lascia un commento

Un Corot e un Degas della Fondazione Gulbenkian a Lisbona

  e c’erano un Inverno di Millet e piccolo paesaggio di Corot, bellissimi che nessuna riproduzione manco lontanamente rende l’idea. E poi quest’altro Corot, bello, che ho capito dove Doisneau ha preso il cane della famosa fotografia: uguali, anche la … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e Musei, Racconti immobili | 1 commento

Autori che ogni tanto leggo o rileggo

  Io ci sono autori che ogni tanto leggo o rileggo un loro libro, se sono morti, o quello appena uscito, o uno degli ultimi che avevo lasciato da parte apposta per quando ne avrei avuto voglia, se grazie al … Continua a leggere

Pubblicato in Recensione | Lascia un commento

C’era, c’è, ci sono (2.1)

 Ci sono questi brevi testi che ogni tanto scrivo e metto su Facebook (alcuni no, però)  1 C’era un buonissimo profumo di tutto 2 C’è questo paesino dove i giovani muoiono di nascosto, in segreto. Gli annunci mortuari sfoggiano sempre, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Aerei di notte

  C’è questa mia amica che sostiene che di notte ci sono aerei che solcano il cielo in lungo e in largo, approfittando del traffico ormai intensissimo ovunque, per spargere polverine che atrofizzano o alla meglio riducono le capacità cerebrali. … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti immobili | 1 commento